QUELLO CHE (NON) SONO

Io della vita non c’ho mai capito un cazzo. Ma una cosa su tutte mi risulta altisonante: riuscire a osservare con maggiuore (“u”) accuratezza la vita degli altri rispetto alla propria. Che fenomeno è! Invece è una cosa assai gratificante. Ma tu, in quest’epoca di mascheramenti social, fotogrammi istantanei ed esternazioni di una felicità, cheContinua a leggere “QUELLO CHE (NON) SONO”

MI METTO A NUDO

L’arrivo della primavera ha un duplice effetto su di me: da una parte mi induce uno stato di debolezza fisica e tanto sonno, tanto che sto avendo difficoltà anche nel portare a termine piccole attività quotidiane, dall’altra parte è un momento a me caro in quanto la rinascita della natura, in ogni sua parte, miContinua a leggere “MI METTO A NUDO”

EDUCARE AL GIUDIZIO E AL CARISMA

Ci dovremmo ricordare che, in fin dei conti, siamo tutti sulla stessa barca. Dovremmo ricordarci che qualsiasi persona incontriamo sta combattendo una battaglia personale e che dovremmo essere gentili con essa. Poi, chi guidi la barca io non lo so. Formulare un giudizio di valore, un’opinione su qualcuno o qualcosa dopo attenta valutazione. GIUDICARE. OggiContinua a leggere “EDUCARE AL GIUDIZIO E AL CARISMA”

LE GIORNATE, QUELLE NO!

In queste ultime due settimane mi sono spesso trovato a fare i conti, durante quei brevi istanti di “pausa cerebrale”, con la parte di me che non mi piace affatto: il voler a tutti i costi fare tutto, saperlo fare nella maniera migliore possibile, essere pienamente lucido mentalmente nel realizzarlo e non pretendere da nessunoContinua a leggere “LE GIORNATE, QUELLE NO!”

VIVERE INFORMATI

Cosa permette ad un essere umano di svegliarsi ogni mattina e affrontare una nuova giornata? Non voglio abbindolarvi con i il solito sproloquio che concerne il come raggiungere la felicità. Ho cercato di sintetizzare il mio pensiero con un’unica parola: conoscenza, o meglio amore per la conoscenza o fame di conoscenza.Durante i primi anni diContinua a leggere “VIVERE INFORMATI”