Scripta Manent, Verba Volant

Cosa vuoi raggiungere oggi? A cosa aspiri domani? L’obiettivo è la benzina della motivazione. In ogni istante devi sapere dove stai andando e come lo stai facendo.

Crea il tuo obiettivo SMART:
Specific = Specifico
Measurable = Misurabile
Achievable = Arrivabile
Realistc = Realistico
Time-based = Temporizzabile


Un obiettivo deve essere specifico, definito, tangibile. Fa parte del concetto di specificità la possibilità di misurare l’obiettivo e poter disporre di parametri con cui confrontarsi. Dire ad un atleta “devi migliorare la tua performance” è molto diverso da “nella gara X del mese X dovrai essere capace di superare la misura X, pertanto, fino a quel momento, lavoreremo per migliorare la tecnica di quel preciso movimento e raggiungere quel risultato”.

Un obiettivo deve essere misurabile, deve permettere di pianificare gli sforzi, alzare progressivamente l’asticella per un miglioramento e monitorare step by step l’andamento del proprio lavoro. Deve insomma poter essere espresso numericamente: “aumentare la produzione del 15%” o “ridurre le spese del 10%”.

Un obiettivo deve essere raggiungibile. Resta con i piedi per terra, il tuo progetto deve essere realistico e commisurato alle risorse e alle capacità di cui disponi.

Un obiettivo deve essere orientato all’azione e realistico. Prima di impiegare tempo, risorse, denaro, valuta se ne valga davvero la pena, analizzando attentamente i rapporti costi/benefici del progetto che stai per intraprendere.

Un obiettivo deve avere una propria temporalità. Innanzitutto è di fondamentale importanza fissare una data entro cui l’obiettivo prescelto dovrà essere raggiunto. Avere delle scadenze permette di regolare il proprio impegno, di tenere viva la motivazione e i livelli di attivazione. Per essere realmente efficaci, gli obiettivi dovrebbero essere fissati sia a lungo termine che a breve termine.

Infine, ma non per importanza, l’obiettivo deve essere self-determined, ossia determinato dal soggetto stesso, prodotto da sé. Il soggetto deve essere sempre il protagonista della scelta di un obiettivo, della pianificazione degli step e delle modalità del suo raggiungimento.

Pensa ad un obiettivo a breve termine e trascrivilo su di un foglio di carta. Poi poniti queste domande:
Si tratta di un obiettivo specifico?
Si tratta di un obiettivo misurabile?
Si tratta di un obiettivo positivo?
Si tratta di un obiettivo ispirante?
Si tratta di un obiettivo chiaro?
Si tratta di un obiettivo realistico?

Canalizza tutta la tua energia e il tuo entusiasmo verso l’obiettivo, costruisci un piano di miglioramento giorno dopo giorno. Definisci con cura il programma per raggiungere il tuo obiettivo: tempistiche, modalità, eventuali momenti di verifica. Trascrivi le sensazioni che provi durante il lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: