Dettagli sconosciuti

Vi capita mai, soprattutto in questo periodo, nel quale passate gran parte della giornata in casa, di soffermarvi a guardare un particolare, fissarlo e non battere ciglio? Mi sembra giusto condividere con voi quanto successo a me proprio oggi, mentre stavo ordinando la mia camera. Spostando qua e là oggetti e vestiti, mi sono accorto di quanta poca conoscenza avessi dello spazio nel quale vivo da anni, di quanta poca attenzione ho riservato a tutti i dettagli che ne fanno uno spazio ben definito: finestre, tende, mobili, libri, coperte, accessori, ecc. Insomma, quanta vita è passata di lì? Quanti dettagli ho trascurato, nonostante vivo da tantissimi anni nello stesso spazio?
Vivere quotidianamente tra le mura domestiche equivale a dover fare i conti con ogni singolo dettaglio che ci circonda, anche perché non ci resta molto altro da fare. Quante volte avrò visto quel rubinetto? Quante volte l’avrò fissato? Quante volte l’avrò usato? E quell’armadio e quel letto? Ma…ho mai aperto quel cassetto? Sono sicuro di conoscere alla perfezione ogni angolo, ogni stanza della mia casa?
Sembrerà strano pensare a queste cose in un terribile periodo come questo, ma se ci pensate bene siete sicuri di conoscere il luogo dove vivete da anni? Siete sicuri di conoscere gli oggetti e la loro storia, i vissuti e le esperienze che avete avuto?
In un banalissimo e comunissimo momento di noia mi soffermo a fissare un oggetto. Lo fisso senza battere ciglio e ordino alla mia mente di tornare al passato. Quanti piccoli momenti passati a osservare quel dettaglio? Quanti momenti passati a osservare quel dettaglio durante giornate buie? Quanti momenti passati a osservare quel dettaglio nel bel mezzo di una giornata soleggiata?
Decido di cogliere al massimo il momento presente. La vita è andata avanti, io sono cresciuto, i bei momenti hanno lasciato spazio ad una pandemia mondiale. Ma quel dettaglio ancora è lì. Fisso. Sta lì per ricordarmi che, dopotutto, non è poi così brutto vivere il momento presente. Quel dettaglio diventa il rifugio sicuro dalla tempesta. il quale ci ricorda che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, nonostante tutto.
Saremo grati a qualsiasi dettaglio faccia parte del luogo in cui abitiamo, saremo grati a chiunque condivida con noi questo spazio. Saremo grati alle forme e ai colori di ogni singolo dettaglio. E mentre vi saluto, sto focalizzando la mia attenzione ad una foto appesa al muro. Una nuova storia…

Nei giorni a seguire cercate di focalizzare la vostra attenzione sui particolari che vi circondano: un quadro, una finestra, una sedia, un tavolo, tutti hanno una storia che vi appartiene, delle forme, dei colori. Ecco, concentratevi sui piccoli dettagli che ne fanno un oggetto unico e irripetibile e mentre lo fate siate grati alla vita.

3 pensieri riguardo “Dettagli sconosciuti

  1. Un po’ come quando si fa il cambio di stagione.
    Tante volte mi sono soffermata su un abito o una maglia pensando “ma veramente ho comprato una cosa simile?” Oppure mi si sono sbloccati dei ricordi al riguardo. Sì, in effetti ultimamente mi capita più spesso di soffermarmi su oggetti comuni.
    Stamattina mentre guardavo una foto di mio figlio appesa sul muro della cucina ho notato un disegno particolare sulla felpa che indossava quel giorno. La foto è lì da circa 9 anni, io l’ho visto oggi.

    Piace a 1 persona

  2. Non so bene come descriverlo, è stato un po’ come chiedersi dove sono stata tutto tempo.
    Me lo chiedo spesso ultimamente.
    Approfittando dei ritmi più lenti, ne sto approfittando per riprendere la pratica, e si notano i primi effetti.

    "Mi piace"

Rispondi a svivipuntoit Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: